Pagina 123
fiocchi
martedì 30 novembre 2010

Questo weekend arriveranno amici e parenti sfruttando il ponte lungo di Sant’Ambrogio e noi abbiamo iniziato a decorare la casa per Natale con qualche giorno di anticipo.
La prima cosa che abbiamo preparato e’ una tendina di fiocchi di neve, per il momento solo due fili ma Sofia ne chiede a gran voce altri, quindi a breve si espandera’ :D

We are waiting for my parents in law this weekend, so we begin to decorate our home for Christmas a few days in advance.
This is the first decoration: a paper snowflakes curtain; only two strands for now but my daughter wants more, so we will make them :D
I took the idea from this wonderful work by Lupin, mine is a lot more simple though. :D

Lo spunto viene da questo meraviglioso lavoro di Lupin.

Ho disegnato cerchi di varie misure su fogli di carta da stampante, usando come modello piatti e tazze di diverse misure, per quelli piu’ piccoli ho usato i punch rotondi da 5 cm, e poi ho li ho ritagliati.

Ho piegato in 8 ogni cerchio

L’ho tagliuzzato a piacere

Ed ecco il fiocco :)

Alla fine ho legato i fiocchi con filo da pesca e ho attaccato il tutto agli infissi con il patafix, poi vi faccio sapere quante volte al giorno crolla tutto :D

Categorie: craft
Commenti: 0
ghirlanda autunnale
mercoledì 10 novembre 2010

L’altro pomeriggio, dopo qualche giorno passato cercando e selezionando le foglie piu’ adatte (e le motivazioni di una bimba d 5 anni sul perche’ una foglia si’ e l’altra no da sole valgono l’impresa!) io e Sofia abbiamo fatto questa ghirlanda che ora allieta la porta della nostra sala :)

The other afternoon, after some days spent searching for the perfect leaves (and with a five years old it’s really funny finding out why a leaf is good and another is not), Sofia and I made this garland

Qui nella casa sul mare il passo-passo :D

The really simple tutorial is here :)

Categorie: attività per bimbicraft
Commenti: 0
cuori
giovedì 11 febbraio 2010

Da qualche giorno Sofia e’ di nuovo a casa malata e stiamo dando fondo a tutte le nostre idee per cercare di intrattenerla e magari contemporaneamente riuscire a lavorare un pochino ;)
Grazie a Filth Wizardry ed ai suoi cuori con i rotoli di carta igienica siamo riuscite ad occupare con divertimento e relativa tranquillita’ due lunghi pomeriggi.

Ho seguito le istruzioni per i cuori, con la piccola modifica di un punto di spillatrice al centro del cuoricino, con le mani paciottose di Sofia non avrebbero mai tenuto da soli la forma, poi Sofia li ha dipinti in rosa, rosso e bianco.


My little one is once again sick and we try to make her long days at home interesting and amusing. I had a great help from Filth Wizardry and her toilet roll tube hearts
I followed her instructions, I only had to add a little staple in the middle of the hearts for more stability, the cute little hands of my girl are pretty heavy sometimes :P


img_9262_blog.jpg

img_9259_500.jpg

Oggi tutti questi bei cuoricini sono stati assemblati in ghirlande per noi e per i nonni.
Per unire i cuori abbiamo usato anellini di lana, chiusi con nastro di carta che i nodini qui non li sappiamo ancora fare :), un sistema un po’ rudimentale ma che Sofia e’ riuscita a gestire da sola con sua grande soddisfazione :D


Today Sofia made a garland with hearts, wool and masking tape, a sweet gift for grandparents and she’s very proud and happy :)


img_9293_blog.jpg

Categorie: attività per bimbicraft
Commenti: 5
cucina di cartone
lunedì 1 febbraio 2010

I piccoli elfi di babbo natale sono molto fieri del loro lavoro :)
Misurare e tagliare tutto questo cartone e’ stato un bel lavoretto ma Sofia e’ stata felicissima della cucina e la usa tutti i giorni e noi siamo contenti di aver trovato un regalo apprezzato, ricicloso e fatto interamente da noi :D


Santa’s little helpers are very proud of their work :)
Measuring and cutting all this cardboard has been quite of a job but Sofia was really happy about her new kitchen and she plays with it every day and we’re glad we found something appreciated and built with our hands with recycled materials :D

img_8570_500.jpg

Ci sono ancora piccoli aggiustamenti da fare: la cucina e’ ricoperta di carta adesiva, quella da mensole che si trova nei brico, i lati “muccosi” e i piani bianchi, ma e’ finita un po’ troppo presto e dobbiamo ancora tappare dei buchini ;)

Il pattern viene dalla mente geniale di forty-two roads e nel suo etsy shop trovate oltre alla cucina, anche una lavatrice che prima o poi dovremo fare :)

Il pattern e’ chiaro e ben spiegato, le misure sono in inches ma il lavoro di conversione in centimetri e’ rapido e anche con qualche piccola approssimazione gli incastri sono risultati perfetti alla fine :)


There are still a few tweaks to be made: the kitchen is covered with contact paper, white with spotted “cow-like” sides, but it ended a bit too early and there are still little holes to be filled :)

The pattern comes from an ingenious idea of forty-two roads and in her etsy shop you can also find a washing machine which we will soon build :)

Categorie: craft
Commenti: 10
folletti e cibo di feltro
giovedì 3 dicembre 2009

E’ stato un anno complicato e anche Babbo Natale si deve impegnare piu’ del solito per cercare di fare la sua porca figura senza rinunciare alla corrente elettrica o collegamento internet :P
No, perche’ i regali hand made sono sicuramente i piu’ belli e mamma e papa’ amano farli e riceverli, ma farsi venire l’idea giusta per una quattrenne non e’ sempre facile ;)
Dopo un intenso scambio epistolare con il Polo Nord si e’ giunti ad una conclusione, e speriamo che piaccia: fornitura di colori di vario tipo (che tornano buoni anche alla mamma), un gioco del DS (che sono sicura che sara’ il punto centrale della letterina quando ci decideremo a scriverla), e il resto costruito con amore dai piccoli folletti di Babbo Natale che sono all’opera per fare finalmente questa cucina che volevano preparare due anni fa e un sacco di cibo di feltro :)

I folletti fanno la posta ai negozi della zona, si fiondano come falchi sugli scatoloni di dimensioni adatte, nascondono nelle cantine tutto quello che trovano, comprano lame per taglierina in quantita’ industriale e sperano che il risultato sia pari all’impegno ;P

Il cibo e’ invece lavoro notturno, quando la gnoma dorme, che ormai ha gli occhi come radar e non si puo’ neanche tagliare un pezzetto di feltro senza che il fatto venga notato e catalogato.
Un pezzo ogni sera, perche’ la folletta cuce come una lumaca, a mano e spesso senza neanche sapere esattamente cosa sta facendo, ma tanto alla gnoma delle cuciture non importa niente ;)
Per adesso il bottino e’ questo:


It’s been a rough year and even Santa Claus has to work hard to bring nice presents without giving up electricity supply or internet subscription :P
I mean, hand made presents are sure the best and mummy and daddy love making them, but finding the right idea for a four-years-old isn’t that easy :)
After a long consultation with the North Pole we came to a conclusion, and we hope it will be liked: a supply of color of different kinds (useful for mummy too), a Nintendo DS game (which I’m sure will be the main point of the letter to Santa) and the rest lovingly made by Santa’s little helpers who are working hard to build this kitchen (which is two years overdue) and a lot of felt food :)

The little helpers are patrolling nearby shops, grabbing cardboard boxes of the right size, hiding everything in the basement, buying huge amounts of blades for the cutter, hoping that the result will be on par with the hard work ;P

Felt food is night job though, when the little gnome is sleeping, since she has eyes smarter than a radar and you can’t even cut a piece of felt without it being noticed and remembered.
One piece per evening, since the sewing helper is slow as a snail, hand made and often without even exactly knowing what she’s doing, but the little gnome won’t care about the seams at all ;)
This is the bounty so far:

img_6772_500.jpg

img_6773_500.JPG

Ma si aggiungeranno spero un’altra ventina di pezzi se non capitano imprevisti
Comunque vada sappiamo che per la gnoma (e anche per noi) sara’ un Natale stupendo :D


but there is more to come!
However that may be, we’re sure that it will be a Merry Christmas for our gnome (and for us too) :D

Categorie: craftfeltro
Commenti: 8
calendario dell’avvento
lunedì 30 novembre 2009

Da un’idea spudoratamente copiata a Manu e Cri (qui l’originale) ecco il nostro calendario dell’avvento :D


From an idea blatantly copied from Manu and Cri (here the original) here is our advent calendar :D

img_6710_500.jpg

Preparando queste calzine ho, credo definitivamente, rinunciato alla macchina da cucire :D
Dopo aver rischiato un esaurimento nervoso e dopo 1000 inceppamenti ho ceduto e stavo per cucirle a mano quando e’ arrivato colui il quale mi tira sempre fuori dai guai (perche’ una il marito mica se lo sceglie a caso!) e ha cucito 24 calzine a meraviglia :P

Ed eccole qui, cucite, numerate e in fase di imbottitura: con i ritagli di carta avanzati abbiamo leggermente riempito il piedino per renderle piu’ pienotte :)


I think that with these socks I have finally given up with the sewing machine :D
After risking a nervous breakdown and after 1000 jams I surrendered and I was about to sew them by hand when the one who always gets me out of trouble (you don’t pick a random husband!) came to my help and perfectly sewed 24 socks :P
And here they are, sewed, numbered and in the process of being stuffed: we filled them with scraps of paper so that they have a more round look :)

img_6647_500.jpg

La base e’ un pezzo di cartone da riciclare ricoperto di carta crespa verde. Abbiamo passato un doppio filo di lana (bianco e rosso) intorno al cartone e abbiamo appeso le calzine con delle mollette di legno :)

Ecco il davanti e il retro del pannello, si vede che lo scotch di carta e’ uno degli strumenti preferiti da Sofia? :D


The base is made with a piece of recycled cardboard covered with green crepe paper. We wrapped a double wool thread (white and red) around the base and we hung the socks with wood clothespins :)

Here is the front ant the back of the panel, it should be clear that masking tape is one of Sofia’s favorite tools :D

img_6706_500.jpg

Categorie: craftxmas
Commenti: 3
2 a 0 per lei
lunedì 21 settembre 2009

L’altro giorno abbiamo giocato con ago e filo, Sofia si e’ trovata subito a suo agio ed ha portato a termine il suo lavoretto, io invece ho fatto il solito pasticcio.
Con il cucito ho un rapporto piuttosto difficile, mi piacerebbe, mi sarebbe utile, ma proprio non riesco a trovare un’intesa; non e’ solo la mia mancanza di precisione, di quella si sentirebbe la mancanza in progetti piu’ elaborati, e’ proprio che non so dove mettere prima le mani :D
L’unico tessuto che riesco a cucire e’ il feltro: non sfilaccia e perdona qualsiasi errore, purtroppo non aiuta a fare orli :P
Comunque ho deciso che devo riuscirci e prima o poi ne verro’ fuori, alla peggio vedrete una allegra famigliola andare in giro con i jeans risvoltati e per gli orli aspetto che sia piu’ grande Sofia :DDD

La piccola al lavoro:

img_4471_500.jpg

Il suo lavoretto:

img_4415_500.jpg

E il mio delirio, tutti i fili bianchi che si vedono sono usciti dalla scatola del rocchetto sotto l’ago, giusto per rendere l’idea :P

img_4467_500.jpg

Categorie: craft
Commenti: 7
Pagina 123